ieri Bilingual confusion (confusione bilingue)
:: Pagina principale ::
domani Snow storm (Tormenta di neve)

23 gennaio 2005, domenica

Ten years later (Dieci anni dopo)

Ten years later is an article by Richard Clarke published by The Atlantic Monthly (if that link doesn't work for you, try these mirrors: one and two). It's the hypothetical transcript of a lecture delivered on September 11, 2011, on the tenth anniversary of 9/11. References to this article are popping up everywhere on internet. And for a good reason. You may disagree completely with Clarke. With what he writes, with what he thinks. But the article perfectly highlights two things
First, it's plausible. You may believe it will never happen. But you know that what you are reading may happen. All those things may happen.
Second, after realizing that, you realize that there is very little public debate on those things, and that it seems that very little has been done to prevent them from happening.
This country lives in a dangerous dream, in a scary denial. Sometimes is so frustrating. Anyway, the article is an easy read. Like reading a thriller. Read it. You are part of the story.

Ten years later, cioe' "10 anni dopo", e' un articolo di Richard Clarke pubblicato dall'Atlantic Monthly (se quel link non funziona, prova uno di questi due siti: uno and due). E' la trascrizione fittizia di un discorso tenuto l'11 di settembre del 2011, in occasione del decimo anniversario di 9/11. L'articolo sta spuntando un po' ovunque su internet, con un sacco di gente che ne parla. E per un buon motivo. Si puo' essere in completo disaccordo con Clarke, con quello che scrive e che pensa. Ma l'articolo mette chiaramente in evidenza due cose.
Primo, quello che dice e' plausibile. Improbabile magari, e si spera che non accada mai. Ma mentre lo leggi sai che potrebbe accadere. Quelle cose potrebbero davvero accadere.
Secondo, mentre lo leggi e ti accorgi che e' plausibile, ti accorgi anche che non c'e' quasi nessuno che parli di quelle cose in pubblico. A livello di dibattito pubblico non esistono. E ti accorgi anche di quanto poco sia stato fatto per prevenire quelle cose.
Gli USA vivono in un sogno molto pericoloso, continuando a negare la realta'. Fanno paura a guardarli. E sono alle volte molto frustranti a viverci. Comunque, l'articolo si legge di un fiato, e' come un thriller. Dovreste leggerlo. In fondo fate parte della storia.

gennaio 23, 2005 in riflessioni | Permalink

TrackBack

TrackBack URL for this entry:
https://www.typepad.com/services/trackback/6a00d8342497a453ef00d8346e65c769e2

Listed below are links to weblogs that reference Ten years later (Dieci anni dopo):

Comments

Si bello peccato che occorra essere abbonati....

Posted by: Giorgio at 25/gen/2005 12:46:05

Sei sicuro? Per quel che ne so io, ti puoi ancora registrare gratis...

Posted by: vololibero at 25/gen/2005 16:50:24

I have added two mirror links. Go there while you can.
Ho aggiunto due link ad altri siti web che ospitano l'articolo. Non so quanto dureranno, quindi vacci al piu' presto.

Posted by: vololibero at 26/gen/2005 08:53:27